San Cipriano Picentino. Gennaro Aievoli assolto con formula piena, era accusato di abuso d’ufficio

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

“Assolto perché il fatto non sussiste”. Lo ha annunciato attraverso i social Gennaro Aievoli, già sindaco di San Cipriano Picentino.

 

E’ arrivata ieri la decisione del Tribunale, sezione Penale di Salerno, che ha emanato il dispositivo di assoluzione in formula piena anche per un un dipendente comunale. “Dopo sei anni di processo è stato emozionante ascoltare le parole del Giudice”, ha scritto Aievoli.

Ad entrambi veniva contestato il reato di omissione di atti d’ufficio non avendo, secondo l’accusa, emanato un’ordinanza di chiusura di un locale pubblico del territorio. “La sentenza, scrive ancora l’ex primo cittadino, dimostra la correttezza personale e dell’azione amministrativa portata a compimento negli anni.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento