San Cipriano P. (SA) – Incidente mortale sul lavoro

Un incidente sul lavoro a San Cipriano Picentino, oggi pomeriggio, è costato la vita ad un operaio alle dipendenze di una ditta edile che è impegnata nella realizzazione di un capannone industriale, in località Campigliano. La vittima della tragedia sul lavoro si chiamava Giovanni Citro, aveva 56 anni ed era di Montecorvino Pugliano, alle dipendenze di un’impresa di Pontecagnano. L’incidente è avvenuto verso le 15, all’interno del cantiere e Citro stava manovrando un autocarro gru per scaricare attrezzature da lavoro, quando, per cause da chiarire, è stato colpito alla testa dal braccio meccanico della stessa gru. L’operaio ha riportato lesioni gravissime alla testa ed è stato ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Salerno, dove è deceduto intorno alle 16.30. Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri di San Cipriano e della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Salerno, coadiuvati da personale del Servizio di Prevenzione Infortuni sugli Ambienti di Lavoro dell’ASL di Salerno. Il magistrato di turno presso la Procura di Salerno ha disposto l’autopsia, che sarà eseguita nei prossimi giorni.

 

Lascia un Commento