San Cipriano P: arrestato falso invalido

I finanzieri del comando provinciale di Salerno hanno arrestato un uomo di San Cipriano Picentino che continuava a percepire la pensione di vecchiaia di una donna morta nel 2003. Il truffatore si recava puntualmente ogni mese a ritirare la pensione di 1.000 euro presso l’ufficio postale del paese, esibendo una delega nominativa che l’anziana donna gli aveva rilasciato quando era ancora in vita.Dall’inizio dell’anno l’attività dei militari della Guardia di Finanza sull’intero territorio nazionale ha permesso di scoprire e denunciare 1.844 falsi poveri e 1.565 falsi invalidi e persone che hanno indebitamente percepito erogazioni a sostegno del lavoro, costati alle casse dello Stato oltre 60 milioni di euro, risorse sottratte a chi veramente si trova in stato di bisogno ed ai cittadini onesti.

Lascia un Commento