Salvitelle (SA) – Dopo 30 anni dal sisma 45 alloggi

A distanza di 30 anni dal sisma del 1980, sabato prossimo si terrà la cerimonia di consegna di 15 nuovi fabbricati che chiuderà così la fase della ricostruzione nel comune di Salvitelle, dove ci furono anche 11 morti. Diverse famiglie residenti nel centro storico del piccolo paese del Tanagro potranno così ritornare a vivere nelle loro abitazioni. In particolare i 15 fabbricati, costruiti con i fondi della legge 219, raggruppano complessivamente 45 alloggi di diverse dimensioni comprese tra i 45 ed i 110 metri quadrati.

Lascia un Commento