Salvini interviene sulle scritte minacciose a Baronissi contro un candidato a sindaco

Interviene il ministro dell’Interno e vicepremier, Matteo Salvini, dopo le scritte offensive e di minacce apparse sul muro esterno della sede del candidato a sindaco della Lega a Baronissi, Tony Siniscalco. “Altre minacce di morte, questa volta in provincia di Salerno. Vigliacchi. Vuol dire che diamo molto, molto fastidio. Io so di avere voi dalla mia parte e vado avanti”, così Salvini in un post su Facebook dove ha pubblicato anche la foto delle scritta che recita: “fascista leghista morite tu e Salvini”.

Siniscalco ringrazia Salvini per la solidarietà sottolineando che questi atti sono la dimostrazione che stiamo seguendo la strada giusta.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento