Salvate dalla guardia costiera salernitana 4 persone a largo della foce del Sele

Quattro persone sono state salvate questa mattina dalla guardia costiera salernitana. Erano a bordo di una imbarcazione a vela che, a seguito di una falla allo scafo, imbarcava acqua ed era in procinto di affondare a circa 3 miglia a largo dalla foce del fiume Sele.

A dare l’allarme è stato lo stesso conduttore della barca a vela. Sul posto sono dunque arrivate due motovedette della Guardia Costiera di Agropoli che hanno imbarcato le quattro persone in pericolo, un’intera famiglia composta da due adulti e due ragazzi, conducendole incolumi nel porto di Salerno.

Recuperata anche la barca quasi affondata che è stata condotta nel porto di Agropoli, evitandone così il naufragio. Sono in corso le indagini finalizzate ad accertare le cause che hanno determinato la falla sullo scafo dell’unità a vela.

Lascia un Commento