Salvarono un bimbo in autostrada, premiata la squadra Anas di sala Consilina

Luigi Cavallo, Nicolino Vecchio e Felice Di Lascio sono i tre angeli in tuta gialla e fluorescente che salvarono la vita a un bimbo sull’autostrada del Mediterraneo. I tre uomini dell’Anas di Sala Consilina sono stati premiati per questo loro intervento durante la “giornata del cantoniere”. 

Il bimbo fu colto da improvviso malore mentre era in viaggio con la sua famiglia all’altezza dello svincolo di Sicignano degli Alburni. I tecnici dell’Anas di Sala Consilina notarono la presenza di due automobili ferme in una piazzola di sosta e decisero di intervenire: il bambino era privo di sensi e che i suoi genitori erano in preda al panico. Per questo motivo i tre chiamarono il 118 e nel frattempo praticarono il massaggio cardiaco al bimbo aiutato anche dal padre. Sul posto, poco dopo, è giunta anche un’ambulanza che condusse il piccolo all’ospedale di Polla, dove fu prontamente curato dai medici

Lascia un Commento