Salone Internazionale del Biologico e del Naturale, Campania protagonista

Dall’8 all’11 settembre la Campania sarà tra i protagonisti della 29esima edizione di SANA, il Salone internazionale del Biologico e del Naturale in programma a Bologna.

9 le aziende campane selezionate di cui 6 salernitane che operano nei settori del: miele nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano; dell’olio con le olive biologiche dell’area del Tanagro; del pescato con tonno, ricciola; dei vini biologici cilentani.

Presente anche un’azienda del settore vivaistico specializzata in piantine bio coltivate senza pesticidi e fertilizzanti chimici

“Il biologico – ha affermato Filomena Merola, presidente di Anabio Campania – cresce al ritmo del 20% l’anno, con 1.000 aziende certificate in 12 mesi e vale il 10% della superficie agraria utile”

In Campania si producono anche surgelati biologici, ortaggi freschi prelavorati e addirittura pizze surgelate biologiche.

Il paese dove il mercato è più rilevante è la Germania, con un giro di affari nazionale di oltre 6 miliardi di euro, seguita dalla Francia e dal Regno Unito.

Lascia un Commento