SalernoEconomy: Divario Nord-Sud ed export agroalimentare, il punto con Ernesto Pappalardo

Sono sconfortanti per il Mezzogiorno i dati del rapporto della Banca d’Italia dedicato alle economie regionali e si allarga sempre più il divario tra Nord e Sud. La questione l’abbiamo commentata questa mattina nell’appuntamento del sabato, alle 10, su Radio Alfa, con il giornalista Ernesto Pappalardo, analista economico.

L’analisi delle dinamiche del sistema produttivo locale della Camera di Commercio di Salerno evidenziano che nelle situazioni di crisi i piccoli soffrono di più: nei primi tre mesi del 2014 il manifatturiero non riparte, segnali positivi invece dall'alimentare e si confermano strategici il livello dimensionale e la capacità di entrare sui mercati esteri.

Con Pappalardo, direttore del blog Salerno Economy abbiamo commentato proprio il dato positivo di Ismea risultante dall’analisi delle vendite nel primo trimestre 2014 sui mercati internazionali. L’export dell’agroalimentare registra un segno più compensando sul "fronte" estero il calo della domanda interna. Il carrello della spesa, secondo la Cia, è più "leggero" con una contrazione di circa il 12%.

Ascolta la puntata in podcast

Il punto con Ernesto Pappalardo (12.07.2014)

Lascia un Commento