SALERNO – Giornata dell’Economia, la Camera di Commercio presenta i dati provinciali

E’ un quadro con molte ombre ma anche luci quello che è stato tracciato dal “Rapporto sullo stato dell’economia provinciale”, presentato oggi alla Camera di Commercio di Salerno in occasione della X Giornata dell’economia provinciale.

Nel 2011 si conferma la persistenza delle criticità nella struttura produttiva provinciale misurata da un calo del Prodotto interno lordo, del 4,2%, con un Pil procapite in provincia di Salerno pari solo al 71% di quello medio italiano. Emergono segnali di miglioramento dal mercato del lavoro con un aumento degli occupati, nel 2011, rispetto all’anno precedente di un punto percentuale. Ristagnano invece i consumi a cui si associa una evidente difficoltà in termini di potere d’acquisto misurata da un livello di spesa pro capite pari al 79,6% del livello medio nazionale. Resta positiva, anche se in riduzione, la bilancia commerciale provinciale che segna un più 21 miliardi. Il 2011 fa segnare una ripresa del settore turistico grazie all’affermazione di un profilo del turista ad elevata capacità di spesa.

Lascia un Commento