Salerno: Violenza sulle donna, per Roberti bisogna far funzionare la giustizia

E’ intervenuto anche il procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti, questa mattina a Salerno alla Tavola rotonda organizzata dal Comitato Pari Opportunità del Consiglio Giudiziario della Corte di Appello di Salerno su: “I Diritti inviolabili delle donne rompiamo il silenzio insieme”.

“Il problema – ha detto Roberti – non è l’inasprimento delle pene ma quello di far funzionare la giustizia”. Il procuratore nazionale antimafia, interpellato sulla eventualità proprio di inasprire le pene per coloro che commettono reati contro le donne, ha spiegato che la giustizia che arriva tardi e risponde tardivamente alla domanda dei cittadini è di per se una giustizia non giusta e far funzionare la giustizia significa rispondere alla domanda dei cittadini in tempi ragionevoli.

Lascia un Commento