SALERNO – Villani batte tutti

Angelo Villani, come era facile prevedere, almeno nella fase precedenti all’inizio della campagna elettorale, parte da una netta posizione di vantaggio nei confronti di tutti i papabili candidati alla presidenza della provincia in rappresentanza del centro destra.
E’ questo un altro punto fermo del sondaggio della IPR Marketing, la società di indagini demoscopiche, di cui vi abbiamo già fornito alcuni stralci relativi alle intenzioni di voto dei salernitani nei confronti dei partiti.
Se la distanza complessiva tra centro sinistra e centro destra è pari a poco meno di 5 punti percentuali, quando si confrontano i candidati veri e proprio, i nomi degli aspiranti alla poltrona di presidente della provincia, la differenza è molto piu’ marcata a vantaggio di Angelo Villani.
Prospettando agli elettori salernitani contattati un testa a testa tra Villani ed alcuni nomi del centro destra (Cirielli, Gambino, Soglia e Paravia), il risultato è sempre identico: la percentuale a favore del presidente uscente è pari al 57% contro un 43% per ciascuno dei rappresentanti del partito del Popolo della Libertà.
Ovviamente di tratta di una percentuale oscillante, con un forbice compresa tra il 55% ed il 60% per Villani e tra il 40% ed il 45% per ciascuno dei candidati del centro destra.

tratto da www.agendapolitica.it

Lascia un Commento