Salerno – Viaggiatori appiedati e autisti Sita multati

Le segreterie provinciali dei trasporti aderenti a Cgil-Cisl-Uil e Ugl denunciano gli effetti dei tagli al trasporto pubblico locale che hanno peggiorato sia le condizioni di lavoro degli autisti che le condizioni di viaggio degli utenti. E’ di stamattina, il blitz con il quale la Polizia Provinciale ha multato degli autisti della SITA per sovraccarico di passeggeri proprio su una di quelle tratte più colpite dai recenti tagli, ovvero quella che collega Salerno con la zona dei Picentini.
Le organizzazioni sindacali evidenziano che la loro intenzione non è biasimare l’operato della Polizia Provinciale, soprattutto quando in gioco ci sono la sicurezza dei lavoratori e dei viaggiatori, ma mettono in evidenza una contraddizione che scarica i propri effetti sugli anelli più deboli del sistema: gli autisti (multati) e gli utenti, (appiedati). L’auspicio che in maniera unitaria i segretari provinciali D’Alessio, Galdi, D’Amato e Rubino, esprimono è che “con altrettanta solerzia si disponga l’intervento della stessa Polizia Provinciale allo scopo di accertare i presunti fenomeni di abusivismo di trasporto già oggetto di apposite segnalazioni all’Assessorato competente.

Lascia un Commento