Salerno – Viabilità, Sp1 per l’assessore Pierro non si puo’ aprire

La strada provinciale 1 del Valico di Chiunzi non si può riaprire al traffico in quanto è ad elevata pericolosità a causa della presenza sui costoni di notevole materiale instabile che potrebbe quindi crollare in caso di pioggia. E’ quanto ha fatto sapere l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici, Attilio Pierro, spiegando che i versanti stradali sono di proprietà privata e, quindi, la Provincia di Salerno risulta danneggiata dalla situazione di pericolosità dell’arteria. Per eliminare i pericoli dovrebbero intervenire i proprietari privati e i Comuni, in qualità di Autorità di Protezione Civile, con il coinvolgimento del Settore Difesa del Suolo della Regione Campania.

“La Provincia di Salerno pur non avendo la competenza – aggiunge l’assessore ai Lavori pubblici – ha fornito subito l’assistenza tecnica per collaborare con le istituzioni interessate, con l’obiettivo di individuare la soluzione progettuale più idonea”.

Ma la provinciale 1 non è l’unico caso perché è nella stessa situazione anche la provinciale 75 chiusa per frana, nel territorio di Cava de’ Tirreni, in attesa dell’intervento dei privati.

Lascia un Commento