SALERNO – Vertice in Procura, inchiesta alla Dda

"Abbiamo concordato con il collega Roberti che ci sono, allo stato, elementi che suggeriscono il prosieguo delle indagini da parte della Dda". E’ quanto ha dichiarato il procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Vallo della Lucania, Giancarlo Grippo, al termine del vertice tenutosi alla procura della Repubblica di Salerno. "La procura di Vallo della Lucania è stata perfettamente d’accordo – ha detto Grippo – a trasmettere gli atti a Salerno già da oggi. E’ stata un’azione congiunta e non un provvedimento di autorità". E sugli esposti presentati contro il sindaco di Pollica, Grippo ha precisato che sono stati tutti archiviati. Intanto si è appreso che per le indagini giungeranno a Pollica anche carabinieri del Racis di Roma, affiancandosi ai colleghi già presenti del Ros del nucleo investigativo del reparto operativo del comando provinciale di Salerno.

Lascia un Commento