Salerno, vertenza Arechi Multiservice. Protesta dei lavoratori

Protestano i lavoratori dell’Arechi Multiservice. Tutte le maestranze in strada per 8 ore per rivendicare l’assunzione di decisioni concrete ed urgenti, da parte dell’ente Provincia, sulla ricapitalizzazione della società.
Da questa mattina, i lavoratori attraversano la strada all’altezza di Palazzo Sant’Agostino molto lentamente attuando il cosiddetto “sciopero lumaca”. Inevitabili ripercussioni anche sulla circolazione nella zona centrale del capoluogo.
Dopo oltre una settimana di presidi serali dei lavoratori, nonostante le dichiarazioni di intenti e svariati incontri anche in Prefettura, non è stata ancora fissata la data di un consiglio provinciale che definisca tempi e modi certi per garantire un futuro all’Arechi multiservice.

L’azienda, che opera ormai da un anno con un capitale azzerato, occupa 100 lavoratori impegnati nella manutenzione delle scuole e delle strade, nei musei e nella verifica impianti termici ed è una realtà fondamentale per garantire servizi essenziali di interesse dell’intera provincia.

Lascia un Commento