Salerno, vandalizzate le lampade esterne della stazione marittima

Ignoti hanno vandalizzato le lampade che sono installate lunto il percorso esterno della Stazione Marittima di Salerno. L’atto teppistico è stato messo a segno nonostante sia presente la vigilanza. 

A segnalarlo alla Redazione di Radio Alfa, un ascoltatore che si è reso conto di quanto accaduto portandolo a conoscenza della Capitaneria di Porto e degli addetti della stessa Stazione Marittima. 

L’opera fu inaugurata il 25 aprile del 2016 a poco meno di un mese dalla morte della sua disegnatrice, l’archistar anglo irachena Zaha Hadid. 

La Stazione Marittima, in quanto sua ultima opera, viene considerata a livello mondiale il suo testamento artistico.

Lascia un Commento