Salerno: Unisa Orienta, coinvolti 10.000 studenti e 500 docenti del Sud

Sono stati 10mila circa gli studenti delle scuole superiori dell’intera Campania e di altre regioni del Sud che hanno partecipato all’edizione 2014 di UnisaOrienta, il grande evento di orientamento agli studi universitari promosso dal Centro di Ateneo per l'Orientamento e il Tutorato dell’Università degli Studi di Salerno. La X edizione, che si è conclusa la scorsa settimana, all’interno del Campus di Baronissi, ha visto la presenza con le migliaia di studenti anche di 500 docenti di oltre 80 scuole di tutte e 5 le province della Campania, ma anche da Basilicata, Calabria e Puglia. Intanto l’orientamento continua in maniera capillare direttamente nelle Scuole Superiori, grazie agli incontri formativi che sono stati compiuti nei giorni di Unisa Orienta con i professori.

E’ emersa anche l’esigenza di una sinergia con i Pon attivati presso gli istituti scolastici, per proseguire e rafforzare ulteriormente questo proficuo discorso di collaborazione tra Università e Scuola.

Da Unisa Orienta si sottolinea anche “la grande partecipazione al test on line di autovalutazione delle attitudini, motivazioni e capacità personali, già compilato finora da quasi 60.000 studenti. Nei giorni di Unisa Orienta, il test è stato svolto presso un Laboratorio di informatica appositamente allestito nell’ambito della manifestazione, ma rimane sempre disponibile on line, sul sito www.orientamento.unisa.it, ove è disponibile anche la Guida all’Ateneo, redatta dal CAOT che presenta il campus in termini di servizi e di offerta formativa.

On line ci sono anche i test per l’ammissione ai singoli Corsi di laurea (sono i testi ufficiali dell’anno precedente), così da aiutare gli studenti a giungere preparati all’iter di selezione divenuto ormai obbligatorio per tutti.

Lascia un Commento