Salerno: Una petizione per riconoscere San Pietro a Corte come sito Unesco

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

L’associazione Arcan Salerno ha lanciato una petizione su change.org per ottenere di far inserire il sito di San Pietro a Corte tra i beni protetti dall’UNESCO, nell’ambito del percorso Italia Langobardorum avviato qualche anno fa.

Scopo dell'iniziativa è quello di raccogliere 5000 firme. Il percorso Longobardorum è stato istituito tre anni fa e riunisce sette luoghi in cui vi sono testimonianze architettoniche, pittoriche e scultoree dell’arte longobarda, Brescia, Cividale del Friuli, Castelseprio, Spoleto, Campello sul Clitunno, Benevento e Monte Sant’Angelo
Il complesso di San Pietro a Corte, è, in assoluto, l’unica testimonianza archeologica di architettura palaziale di epoca longobarda.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp