SALERNO – Una denuncia per truffa e sostituzione di persona

Deve rispondere di truffa e sostituzione di persona, un 44enne salernitano, collaboratore di un esercizio commerciale di telefonia del capoluogo, denunciato dagli agenti della Divisione Anticrimine della questura di Salerno. L’uomo utilizzava i documenti di identificazione di ignari clienti per sottoscrivere dei contratti con alcuni gestori telefonici al fine di attivare nuove utenze collegate ad offerte di cellulari in comodato d’uso. Le indagini proseguono per individuare gli eventuali acquirenti degli apparecchi telefonici, acquisiti in maniera fraudolenta dal 44enne, probabilmente rivenduti a prezzi inferiori a quelli di mercato.

 

Lascia un Commento