SALERNO – Un marocchino arrestato per detenzione di droga

Nell’ambito dell’attività contro lo spaccio di droga sulla fascia litoranea compresa tra Salerno, Eboli e Campolongo che sta coinvolgendo soprattutto i cittadini extracomunitari, ieri, personale della Squadra Mobile della Questura di Salerno ha arrestato un cittadino marocchino di 46 anni, nella flagranza di reato di detenzione di oltre cento grammi di hashish. L’uomo è stato sorpreso mentre stava organizzando una consegna nei pressi dell’ingresso autostradale di Eboli: è probabile che lo stupefacente fosse destinato al mercato della zona di Capaccio. Continuano le indagini per individuare ulteriori gestori dei traffici illeciti.

Lascia un Commento