Salerno, un brand unico regionale per il turismo dei megayacht in Campania

Un brand unico che riunisca tutti i porti turistici campani in grado di accogliere i mega e giga-yachts. La proposta è stata lanciata dal presidente di Marina d’Arechi, Agostino Gallozzi, durante il convegno di Assomarinas al Salerno Boat Show, salone sulla nautica che si è chiuso ieri.

Hanno discusso della tematica, oltre il presidente Gallozzi, anche Roberto Perocchio, presidente Assomarinas, l’associazione che unisce tutti i Marina d’Italia; Massimo De Marchi, direttore di Remarketing Marine; Alessandro Mazzoni, amministratore delegato di Sos Yachts; e Pietro Spirito, presidente dell’Autorità di Sistema del mar Tirreno Centrale.

Il modello da cui prendere spunto è quello di “Liguria for Yachting”, ha spiegato Gallozzi. In Liguria, la filiera dei porti che rientrano sotto il brand regionale conta un totale di oltre 2.400 posti barca, gran parte dei quali destinati proprio al settore dei megayacht. Intanto al Marina d’Arechi, in tanti nell’ultimo fine settimana di visite gratuite hanno potuto ammirare le splendide imbarcazioni in mostra.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento