SALERNO – Un arresto per stalking

Stalking, violazione di domicilio e maltrattamenti in famiglia. Sono le accuse con le quali un cittadino georgiano di 31 anni è stato arrestato a Bologna, in seguito all’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Salerno. Le indagini sono state condotte dalla divisione anticrimine della polizia salernitana, dopo varie denunce per minacce e maltrattamenti presentate dalla moglie, georgiana, residente a Salerno. Le violenze sono iniziate già nel paese d’origine, poi la donna si è trasferita a Salerno, con regolare permesso di soggiorno, dove ha trovato lavoro. Il marito, non accettando la separazione, è giunto in Italia con un permesso di soggiorno temporaneo, e vi è rimasto da clandestino. Nel corso dell’ultimo anno ha quindi continuato a maltrattare, anche con aggressioni e minacce, la moglie e i due figli minori, fino all’arresto.

Lascia un Commento