SALERNO – Un arresto per furto e resistenza a pubblico ufficiale

Furto, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale, sono le accuse con le quali un cittadino marocchino di 29 anni è stato arrestato a Salerno, dagli agenti della questura. L’uomo ieri ha rubato uno scooter a un cittadino del posto che ne ha denunciato il furto a una pattuglia della Polizia Provinciale, presente in Piazza della Concordia. Scattate le ricerche, gli agenti hanno intercettato il motorino rubato in zona litoranea Magazzeno, con alla guida il cittadino marocchino, che alla vista della polizia, ha tentato di fuggire prima a bordo del mezzo e poi a piedi. Raggiunto dagli agenti, dopo una breve colluttazione, l’uomo è stato bloccato e arrestato. Nel corso della perquisizione personale, inoltre, il marocchino è stato trovato in possesso di una grossa forbice, del tipo usato per la potatura, che è stata sequestrata.

Lascia un Commento