SALERNO – Un arresto dei carabinieri per stalking

Un 45enne salernitano è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Salerno Mercatello con l’accusa di atti persecutori. L’uomo, Sandro Scoppetta, già sottoposto agli arresti domiciliari, in maniera ossessiva continuava a bersagliare una donna con telefonate e numerosi messaggi di morte inviati anche tramite Facebook. Una situazione che aveva condotto la donna ad un grave senso di disagio e preoccupazione per l’incolumità propria e dei propri figli, tanto da spingerla a chiedere l’aiuto dei Carabinieri che, fatte le dovute indagini, hanno arrestato l’uomo.

Lascia un Commento