SALERNO – Ufficio Dogane scova evasione da 4 milioni di euro

Una frode da 4 milioni di euro per evasione dell’Iva è stata scoperta dall’ufficio Dogane di Salerno, nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale. La frode, secondo le contestazioni, è stata realizzata attraverso l’omessa annotazione sui registri contabili, da parte di due ditte locali, di fatture per acquisti di materiale elettronico e audiovisivo da fornitori residenti in Paesi della Comunità europea e a San Marino. I presunti responsabili della frode sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria.

Lascia un Commento