SALERNO – Uffici postali, disagi per i pensionati

Appello alle istituzioni salernitane da parte di Giovanni Dell’Isola, segretario dei pensionati salernitani della Cisl, per sollecitare un intervento presso la Direzione centrale di Poste Italiane allo scopo di evitare la chiusura o la riduzione di orario al pubblico degli uffici postali. Dell’Isola evidenzia i disagi per gli utenti causati da quella che definisce la politica di disimpegno di Poste Italiane, nel quadro di una riorganizzazione del proprio servizio all’utenza. Dell’Isola si fa portavoce del malcontento delle amministrazioni locali e dei cittadini evidenziando che sono a rischio chiusura più di 10 uffici postali in tutta la provincia. Secondo il segretario dei pensionati non è concepibile che la riorganizzazione degli uffici postali vada a colpire territori svantaggiati, come le aree montane, già interessate dallo spopolamento.

Lascia un Commento