SALERNO – Ubriaco alla guida uccide uomo, condannato a 8 anni

E’ stato condannato ad 8 anni di carcere il cittadino rumeno Mihai-Gica Bodac di 22 anni, che lo scorso 7 luglio nel centro di Salerno, alla guida di un’auto sotto l’effetto dell’alcol, investì una coppia di fidanzati, uccidendo Salvatore Alfano di 35 anni; la fidanzata, Veronica Siniscalco, di 25 anni, rimase gravemente ferita. Il Tribunale di Salerno, oltre agli 8 anni di reclusione, ha deciso la sospensione della patente al rumeno per 9 anni e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici. Nel commentare la decisione del giudice Gaetano Sgroia, Giuseppa Cassaniti Mastrojeni, presidente nazionale dell’Associazione italiana familiari vittime della strada, parla di sentenza storica, giusta ed esemplare. L’associazione che si è costituita parte civile nel processo, evidenzia che è la condanna più alta fino ad ora irrogata per omicidio stradale colposo.

Lascia un Commento