Salerno, truffavano i turisti con il gioco delle 3 campane. Allontanati

Operazione di controllo della Questura di Salerno che nell’ambito del rafforzamento dell’azione di contrasto alle attività illecite, in particolare nel periodo estivo, ha portato all’emissione di 12 provvedimenti di divieto di ritorno in alcuni comuni della provincia di Salerno per la durata di anni tre nei confronti di vari pregiudicati dell’hinterland napoletani.

Curiosamente, 9 provvedimenti riguardano altrettante persone sorprese, in aree di servizio, intente ad intrattenere i turisti con il gioco delle tre carte o delle tre campane, inducendo le vittime a scommettere e a perdere. Altri 3 provvedimenti hanno colpito un gruppo di soggetti dediti alle truffe alle persone anziane. I 3 fingendosi avvocati, richiedevano alle vittime, delle somme di denaro in contanti per falsi incidenti. Inoltre, il Questore ha emesso 2 D.A.SPO. urbani a carico di altrettanti parcheggiatori abusivi che svolgevano la “loro attività” nei pressi del cimitero a Brignano.

Lascia un Commento