SALERNO – Truffatori in agguato, le precisazioni del Comune

Truffatori sempre dietro l’angolo nella città di Salerno. Ora si qualificano anche come addetti della Salerno Pulita per cercare di introdursi nelle abitazioni di ignari cittadini. Alcuni residenti di via Michele Iannicelli a Salerno hanno infatti, segnalato al comune che alcuni individui hanno tentano d’introdursi nelle loro abitazioni con la scusa di prelevare le tanichette per la raccolta degli oli esausti. Il Comune di Salerno precisa che né i giovani facilitatori incaricati della distribuzione a domicilio dei kit  per la raccolta differenziata, né incaricati di Salerno Pulita, né incaricati del Comune di Salerno svolgono servizio di prelievo a domicilio delle tanichette per la raccolta dell’olio esausto. Si tratta evidentemente di malfattori che tentano di entrare negli appartamenti per metter a segno furti o truffe.

Lascia un Commento