SALERNO – Truffa da 2400 euro. La vittima, un’anziana ricoverata in ospedale per un malore

Ennesima truffa ai danni di un’anziana a Salerno. E’ accaduto questa mattina. La vittima è una donna di 78 anni raggirata da un uomo che si è spacciato come funzionario dell’INPS. Il truffatore si è presentato all’abitazione della donna, in via Farina, nella zona di Sala Abbagnano, poco prima delle 9. L’uomo, spacciandosi come funzionario dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale, ha annunciato alla donna l’imminente arrivo di somme arretrate per la pensione del marito: ma per sbloccare l’iter ha chiesto il pagamento di 2.400 euro. La donna è caduta nel tranello consegnando la somma ma poi quando ha parlato con il marito e si è resa conto di aver subito un raggiro. L’anziana ha avvertito un malore ed è stato necessario l’intervento deii volontari dell’Humanitas che, dopo un primo soccorso, l’hanno immediatamente trasferita in Ospedale. Sull’ennesimo episodio stanno indagando gli agenti della sezione volanti della Questura di Salerno.

Lascia un Commento