SALERNO – Truffa a società finanziarie, 7 arresti

Sette persone sono state arrestate questa mattina in provincia di Salerno con l’accusa di aver realizzato una serie di truffe, per un valore di oltre 300mila euro, ai danni di alcune società finanziarie. Le ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari, firmate dal Gip del Tribunale di Salerno, sono state eseguite dai carabinieri a Salerno, Battipaglia, Eboli e Capaccio.

Gli arrestati, secondo l’accusa, avrebbero chiesto e ottenuto finanziamenti, producendo documenti falsi, clonando l’identità di persone, una trentina,  totalmente inconsapevoli dell’esistenza di una pratica di finanziamento a loro carico che per di più si vedevano recapitare a casa bollettini di pagamento delle rate. Le somme erogate dalle finanziarie invece venivano accreditate su conti correnti bancari e postali riconducibili agli indagati, che venivano accesi appositamente in vari istituti di credito, sempre con l’utilizzo di documenti falsi e a nome di soggetti inconsapevoli. Le indagini sono state avviate nel settembre dello scorso anno dai carabinieri della stazione di Montecorvino Rovella.

Lascia un Commento