Salerno, truffa da 8mila euro ad un’anziana. Arrestato 45enne napoletano

Un 45enne pregiudicato napoletano già in carcere per un analogo reato è stato raggiunto da una nuova ordinanza di custodia in carcere dai carabinieri della Compagnia di Salerno 

Secondo le indagini, il 29 dicembre 2017, in via D. Vietri, l’uomo si è presentato presso l’abitazione di una pensionata 86enne e si è fatto consegnare 8.000 euro in contanti, gioielli e orologi.

L’anziana donna era stata precedentemente contattata telefonicamente da due complici, in corso di identificazione, che si erano qualificati rispettivamente come avvocato e come poliziotto e che le avevano riferito che solo pagando avrebbe potuto evitare l’arresto di un suo nipote, accusato di aver provocato un incidente e la morte di un uomo.

Le investigazioni compiute, grazie alla visione delle immagini di tutti i sistemi di videosorveglianza pubblici e privati, ai dettagli resi dalla vittima e all’analisi dei tabulati telefonici, hanno consentito di raccogliere elementi di colpevolezza a carico dell’arrestato.

Lascia un Commento