SALERNO – Tre denunce della Polizia di Frontiera

Tre cittadini tunisini, di 48, 41 e 39 anni, cercavano di sbarcare al porto di Salerno con automobili coperte da false assicurazioni Rc auto. Sono stati scoperti e denunciati dalla Polizia di Frontiera Marittima, durante le consuete operazioni di prevenzione del crimine e controllo della frontiera. Gli extra comunitari erano appena scesi dalla nave “Sorrento” proveniente da Tunisi ed erano diretti a Caserta, Ancona e Avellino, dove risiedono. Oltre alla denuncia penale, agli stranieri è stata contestata la violazione del Codice della strada con sanzione pecuniaria di 800 euro, mentre le loro auto sono state sequestrate. Uno dei tre inoltre guidava senza aver mai conseguito la patente. Rischia un ulteriore ammenda di 9mila euro.

Lascia un Commento