SALERNO – Trasporto pubblico, unica azienda valutabile la Cotrac per il dopo Cstp

Sono state aperte questo pomeriggio, alla Provincia di Salerno, le tre offerte giunte all’ufficio del settore Trasporti di Palazzo Sant’Agostino per la manifestazione di interesse per l’eventuale affidamento temporaneo del servizio di trasporto pubblico locale in caso di interruzione da parte dell’azienda Cstp. Solamente una è stata accettate: è quella della Cotrac.
Una delle lettere è giunta dalla società Buonotourist che però si è detta impossibilitata a partecipare ma disponibile a valutare eventuali altri intendimenti. La proposta avanzata dalla Cosat – Società Consortile a responsabilità limitata, invece, è stata accettata con riserva e poi rifiutata dalla Commissione. La Cosat, infatti, non avendo avuto tutte le informazioni necessarie, aveva risposto comunque al bando senza aver potuto visionare la richiesta nel dettaglio.

Mercoledì pomeriggio, in seduta riservata, avverrà la valutazione in merito dell’offerta della Cotrac, quando si aprirà la busta con la valutazione economica.

“In merito all’operazione di oggi – precisa la commissione della Provincia – si tratta di una semplice individuazione sul possibile sostituto del Cstp, nel caso che dall’azienda del trasporto pubblico arrivi la comunicazione di cessazione definitiva del servizio.

Lascia un Commento