SALERNO – Trasporti, traffico e disagi per l’agitazione dei dipendenti del Cstp

Traffico in tilt anche questa mattina a Salerno a causa dell’agitazione dei dipendenti del Cstp che hanno fermato, già da ieri sera, gli autobus in seguito alla notizia ufficiale del numero degli esuberi. Secondo i sindacati è fermo il 90% dei pullman del consorzio salernitano trasporti pubblici. Al centro della protesta, i tagli al trasporto pubblico, operati dalla Regione Campania. Solo per il Cstp sono a rischio 124 posti di lavoro, ben 96 sono autisti. Il blocco degli autobus ha provocato come immediata conseguenza il caos nella viabilità soprattutto nel centro della città di Salerno con il riversarsi in strada di centinaia di auto normalmente lasciate a casa dai pendolari che utilizzano i trasporti pubblici.  

Lascia un Commento