SALERNO – Trasporti: lunedì in Regione arriva il disegno di legge “Salva Cstp”

Una proposta di legge per salvare il Cstp sarà presentata lunedì prossimo alla regione Campania: ad annunciarlo il consigliere regionale Gianfranco Valiante. Lo riporta il quotidiano la Città di Salerno. Obiettivo della proposta è di far valutare come contributo e non come imposta i 3,5 milioni di euro di Iva non versati dal Cstp per il periodo giugno – dicembre 2002 e che il consorzio salernitano trasporti pubblici ha avviato a rateizzazione su assenso dell’Agenzia delle Entrate. Nel settore trasporti, infatti, i contributi sono a carico dell’ente pubblico. Il debito nasce da un ricorso presentato e vinto proprio dalla regione Campania: l’Iva originale era di 1,3 milioni di euro, con gli interessi l’importo è di 3,5 milioni di euro. Nel caso in cui la regione Campania dovesse dare il via libera alla proposta di legge salva Cstp il consorzio (come molte altre aziende di trasporti pubblici) potrebbero recuperare gran parte del disavanzo. Nel caso del Cstp il recupero, unito ai circa 5 milioni di euro che dovranno arrivare dalla regione Campania questa volta per un ricorso vinto dall’azienda salernitana, potrebbe portare al quasi azzeramento del buco di bilancio, rendendo necessaria da parte degli enti soci "solamente" una minima ricapitalizzazione di circa 1 milione di euro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento