Salerno – Trasferimento del servizio psichiatrico a Mariconda

Il servizio psichiatrico del poliambulatorio di Pastena, psichiatri, psicologi, sociologa, assistente sociale, infermieri, viene trasferito alla struttura residenziale di Mariconda. Ne da’ notizia il consigliere regionale Gianfranco Valiante secondo cui il trasferimento è “l'ennesima relegazione alla marginalità". La collocazione del servizio psichiatrico nell'ambito di un poliambulatorio specialistico della ASL era in sintonia con la legge Basaglia, cercare in tutti i modi di favorire l'integrazione di soggetti affetti da patologie psichiatriche. Difatti, osserva Valiante, non c'era differenza tra pazienti che afferivano agli specialisti psichiatrici con quelli che si rivolgevano alle altre discipline mediche, ovvero cardiologia, diabetologia, oculistica e ortopedia. Inoltre, la collaborazione tra le figure professionali del servizio psichiatrico con gli altri operatori sanitari, consentiva una corsia preferenziale nel caso dell'insorgenza di problematiche sanitarie organiche in pazienti psicotici gravi". Duro il commento finale di Valiante secondo cui questo è "l’ennesimo smacco per la sanità salernitana”.

Lascia un Commento