SALERNO – Terminate prima del previsto le operazioni di disinnesco della bomba

Sono terminate alle 16,30 di ieri, a Salerno, le operazioni di disinnesco della bomba inglese della seconda guerra mondiale che per una settimana ha bloccato il centro della città, costringendo fuori casa circa 5mila persone. Gli artificieri avevano previsto 12 ore di lavoro, ma le operazioni di disinnesco sono terminate in anticipo, nonostante la pioggia. Gli sfollati sono dunque potuti ritornare nelle loro case. Nel ringraziare la protezione civile, l’assessore regionale al ramo, Ganapini, ha detto che si impegnerà affinché il corpo venga rafforzato e divenga ancora più efficiente.

Lascia un Commento