Salerno, terminata l’identificazione dei migranti. 30 minori non accompagnati

migranti minori non accompagnati

Sono 30 i minori non accompagnati sbarcati a Salerno il 29 giugno con la nave Rio Segura della Guardia Civil spagnola.

Il dettaglio è stato diffuso dopo che sono state ultimate le operazioni di identificazione dei 1216 migranti presso la sede della Protezione Civile di via De Carrari. I minori sono stati, come da legge, affidati al comune di Salerno.

Intanto complessivamente sono 80 invece i migranti che rimarranno nelle strutture salernitane. Per tutti gli altri, da oggi ricomincia il viaggio per le varie destinazioni programmate. Oltre alla provincia di Salerno, in quella di Napoli arriveranno circa 100 migranti, circa 150 invece, in egual misura saranno smistati tra Caserta, Avellino e Benevento.  
I sanitari, ieri, inoltre, hanno provveduto anmche ad effettuare controlli sanitari per verificare lo stato di salute anche dei 13 neonati e delle 11 donne incinte.

Lascia un Commento