SALERNO – Cstp. I lavoratori occupano la sede dopo la notizia di licenziamenti. L’azienda li ritira

La Cstp ha annunciato l’intenzione di ritirare i 25 licenziamenti proposti questa mattina. La decisione è arrivata dopo i momenti di forte tensione presso la sede dell’azione dei trasporti pubblici salernitani. Era previsto un incontro tra sindacati e vertici aziendali per discutere della situazione che si è creata in seguito ai tagli subiti dall’azienda. Incontro che però non è mai cominciato. Decine di lavoratori hanno infatti invaso la sede dell’Azienda dopo che si è diffusa la notizia della proposta dei licenziamento di 25 conducenti, lavoratori a tempo indeterminato che stanno terminando il primo anno di prova. I lavoratori hanno occupato la sede proclamando lo stato di agitazione. Sono volate parole grosse e anche la stampa che era presenza per dar conto dell’incontro che si sarebbe dovuto tenere, è stata allontanata con forza. L’azienda ha annunciato intanto una riunione di un Cda straordinario. 

Lascia un Commento