Salerno: Tavolo istituzione Essentra. Lavoratore si chiude in una bara

Per la prima volta i delegati aziendali della Ex Filtrona hanno avuto il mandato dai vertici di presentarsi ad un confronto istituzionale anche se come uditori. E' la novità emersa dall'incontro tenuto in Prefettura sul futuro degli 81 lavoratori dell’Essentra, ex Filtrona, da due mesi licenziati in tronco e in assemblea permanente nello stabilimento nella zona industriale di Salerno. Una novità accolta come un passo in avanti dai sindacati. Intanto i rappresentanti di Regione, Provincia e Comune hanno avanzato la volontà di creare delle condizioni di fiscalità di vantaggio per spingere la holding inglese a restare a Salerno. Nel corso del tavolo istituzionale, all'esterno in piazza Amendola i lavoratori hanno inscenato un  presidio e in segno di protesta un operaio si è fatto rinchiudere in una bara di legno.

Lascia un Commento