Salerno, una targa per ricordare Peppe Natella a Largo Santa Maria dei Barbuti

Una targa in memoria di Peppe Natella in Largo Santa Maria dei Barbuti, nel centro storico di Salerno.

Il suo scoprimento avverrà questa mattina, alle 10:30. Fortemente voluta dalla famiglia Natella e sostenuta dall’amministrazione comunale di Salerno, l’iniziativa intende imprimere nella memoria della città il ricordo di una persona speciale che con la sua creatività e passione ha animato la vita culturale cittadina.

Tra le tante iniziative di cui è stato promotore, l’indimenticabile Peppe Natella diede vita più di 30 anni fa alla rassegna estiva Teatro dei Barbuti, all’interno di un palcoscenico urbano naturale sotto le stelle, portando a Salerno noti personaggi da tutto il mondo.

La targa è un’opera artistica in ceramica del maestro Nello Ferrigno con su inciso:

A grato ricordo del professore Peppe Natella. Con amore visionario ed arte popolare fece scoccare la scintilla del “Teatro sotto le stelle”, contribuendo alla rinascita del Centro Storico

Nel nome di Peppe Natella, la famiglia continua ogni anno ad assegnare anche l’omonimo premio teatrale, che l’estate scorsa è andato al grande mattatore delle scene, Benedetto Casillo.

 

Lascia un Commento