Salerno, tante aperture straordinarie per le Giornate Europee del Patrimonio

Tanti gli appuntamenti anche a Salerno e provincia per le Giornate Europee del Patrimonio, in programma in tutta Italia sabato 22 e domenica 23 settembre. Quest’anno il tema scelto è “L’Arte di condividere”.

Sono previste visite guidate, iniziative speciali e aperture di luoghi normalmente chiusi al pubblico nei musei e nei luoghi della cultura statali. Inoltre, ci saranno aperture straordinarie serali al costo simbolico di 1 euro per la sera di sabato 22 settembre. Sul territorio salernitano le iniziative sono state organizzate dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, diretta da Francesca Casule.

Tra gli eventi in programma sabato 22 settembre  si terrà “L’arte di condividere” nel centro storico di Salerno con la Notte dei luoghi della cultura aperti. Si potrà visitare il Duomo dalle 23, San Salvatore e San Giorgio dalle 22, il Museo Virtuale della Scuola Medica sempre dalle 22, il Museo Archeologico dalle 23. Saranno aperti anche il Museo Diocesano, San Pietro a Corte e il Museo della ceramica Tafuri nonché il Giardino di Casa Altieri dalle 22. Dalle 21 invece sarà visitabile il Giardino della Minerva.

Lascia un Commento