SALERNO – Tagli ai trasporti, il comune di Salerno pronto a scendere in campo

La diatriba tra l’Assessore Regionale ai Trasporti e Trenitalia sul contratto di servizio che la Regione non intende riconoscere, sta comportando continue penalizzazioni per tutti gli utenti e soprattutto per i pendolari”. Lo scrive l’Assessore alla Mobilità del Comune di Salerno Luca Cascone commentando la notizia del taglio di 12 corse tra Napoli e Salerno a partire da domenica prossima. “Tutto questo, sostiene Cascone, avviene nell’assoluta disattenzione e silenzio degli altri Enti Locali. Città come Cava de’ Tirreni e Nocera Inferiore vedranno ridotti al minimo i treni locali che si fermeranno nelle loro stazioni”. Il comune di Salerno, avvierà un’azione concreta affinchè i servizi tagliati possano immediatamente essere ripristinati e soprattutto affinchè si intervenga perchè sia rivista la politica dei tagli.

Lascia un Commento