SALERNO – Summit su chiusura della SP 341

Ieri mattina si è tenuto un summit a Palazzo Sant’Agostino tra l’assessorato ai Lavori Pubblici Marcello Feola, e i sindaci di Caggiano e Salvitelle, per cercare di ridurre i disagi creati dalla chiusura della strada provinciale 341 tra i due Comuni. Sono state studiate eventuali soluzioni per ovviare alla chiusura al transito della strada provinciale che costeggia Caggiano, che è stata chiusa a causa del crollo di alcuni fabbricati danneggiati dal terremoto dell’Ottanta e della caduta di alcuni massi dalla scarpata che separa la strada dal centro abitato. Attualmente viene utilizzata una strada comunale, che costeggia il paese dal lato opposto alla provinciale, bypassando il tratto in frana. I due sindaci hanno chiesto all’assessorato di provincializzare questa strada, in attesa che venga sistemata quella attualmente chiusa e che vengano portati a termine gli interventi di mitigazione del rischio frana e l’abbattimento dei fabbricati pericolanti. L’Assessorato ha disposto un sopralluogo per verificare se è possibile rendere provinciale la strada attualmente utilizzata.

Lascia un Commento