SALERNO – Stato di agitazione della sanità privata: sindacati scrivono a Prefetto e manager Asl

Con una nota congiunta le organizzazioni sindacali della sanità di Cgil, Cisl e Uil hanno scritto al Prefetto di Salerno, Gerarda Pantalone e al manager dell’Asl di Salerno, Antonio Squillante, per chiedere una convocazione urgente del comparto della sanità privata accreditata per discutere delle numerose vertenze in atto in provincia di Salerno. «Licenziamenti, esuberi, mobilità, proposta di riduzione di salario, mancato pagamento degli stipendi, annuncio di serrata e chiusura prossima di strutture – si legge nella nota – si stanno traducendo in una forte contrazione in termini assistenziali ed occupazionali». Il documento è stato sottoscritto dopo una riunione di tutte le strutture in crisi che si è svolta ieri pomeriggio nella sede della Cgil Funzione Pubblica di Salerno.

Lascia un Commento