Salerno: SS18 ancora un cedimento tra Salerno e Vietri

Situazione ancora piu' critica per il costone roccioso tra Salerno e Vietri sul mare. Questa mattina sulla strada che mette in collegamento Salerno con la costiera Amalfitana e Cava de Tirreni, sono caduti altri massi. Si è trattato di un piccolo cedimento avvenuto a pochi metri di distanza dalla prima frana avvenuta il 18 febbraio scorso e che ha provocato la chiusura al traffico veicolare dell'importante arteria. I massi sono venuti giù violentemente abbattendo anche un palo della luce.
Intanto, complice la giornata di sole, questa mattina è ripreso il lavoro dei
rocciatori che hanno ripreso l'opera di bonifica del costone. Nelle prossime ore comincerà anche il lavoro di messa in sicurezza del costone privato franato e poichè i proprietari, al momento, non avrebbero comunicato ufficialmente l'avvio dei lavori di bonifica, sarà l'amministrazione comunale di Salerno a farlo, procedendo poi con la messa in mora.

Lascia un Commento