Salerno sporca e invivibile, necessario intervenire subito per Michele Buonomo

Salerno appare decisamente più sporca e i cittadini che prima erano orgogliosi della loro città, ora sono come in un limbo tra pigrizia e scarsa informazione. Lo ha detto il Presidente di Legambiente Campania, Michele Buonomo, intervenuto su Radio Alfa per commentare i dati di Ecosistema Urbano 2017, il rapporto annuale sulle performance ambientali delle città capoluogo realizzato da Legambiente con il contributo scientifico dell’Istituto di Ricerche Ambiente Italia e Il Sole 24 Ore.

Salerno si piazza solo al 62esimo posto. 

Per Michele Buonomo presidente Legambiente Campania “dalle amministrazioni locali campane si deve pretendere molto più coraggio e capacità di innovazione, ma nello stesso tempo è il Paese che deve fare un investimento politico ed economico e mettere tra le priorità di governo un piano per traghettare le città, tutte insieme e non una alla volta”.

Riascolta l’intervista realizzata da Ersilia Gillio
Michele Buonomo

Lascia un Commento