SALERNO – Spacciatore di eroina arrestato dai carabinieri in un palazzo di Torrione

Uno spacciatore di eroina attivo nel popoloso quartiere di Torrione a Salerno è stato arrestato ieri sera dai carabinieri del Reparto Operativo di Salerno. I militari hanno seguito gli spostamenti di un noto tossicodipendente che è entrato in un palazzo di via Aurofino, bloccandolo all’uscita con una dose di eroina appena acquistata. E’ stato semplice risalire allo spacciatore, un 23enne di origini rumene che vive in un appartamento al secondo piano dell’edificio di via Aurofino. In casa aveva un’altra dose di eroina e alcuni flaconi di metadone, e denaro contante ritenuto provento dello spaccio.

Lascia un Commento